Il Direttore

  • È responsabile dell’attuazione delle attività dell’Istituto secondo criteri di efficienza, efficacia ed economicità.
  • È responsabile della corretta attuazione delle norme in materia di consenso informato e di tutela della riservatezza dei dati sensibili da parte del personale dipendente, avvalendosi dei Capi Centro e dei Capi Ufficio.
  • Emette i giudizi di idoneità ai servizi di aeronavigazione ed individua i provvedimenti sanitari preventivi e correttivi finalizzati al recupero dell’efficienza psicofisica del personale aeronautica.
  • Nomina i Collegi medici giudicanti nei casi in cui ciò sia richiesto da leggi o altre disposizioni, ovvero individuare il personale per la 4ª CMO-DMML di Bari designandone i componenti fra il personale sanitario appartenente a tutte le articolazioni dell’Istituto.
  • Ai avvale, per l’espletamento dei compiti d’istituto, anche del personale in servizio presso le infermerie dipendenti nonché di professionisti esterni all’A.D., secondo le procedure previste, per le discipline in cui non si disponga, anche temporaneamente, do personale dell’A.D. ovvero sussista l’esigenza di consulenza particolarmente qualificata.
  • Mantiene, direttamente o tramite Ufficiale delegato, opportuni contatti con le istituzioni sanitari civili e di altre Forze Armate e Corpi Armai dello Stato nonché con istituzioni accademiche al fine di individuare soluzioni e sinergie utili al buon andamento del servizio sanitario e della formazione del personale sanitario di Forza Armata, con particolare riferimento all’Educazione Continua in Medicina (E.C.M.).
  • È responsabile dell’organizzazione di eventi E.C.M., secondo le vigenti normative e le disposizioni impartite dal Servizio Sanitario A.M. del Comando Logistico.
  • Contribuisce con proprio personale alle esigenze di supporto sanitario in Patria ed in operazioni al di fuori dei confini nazionali.
  • Ha la responsabilità di “Datore di Lavoro” per il personale dell’Istituto, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. sulla prevenzione, protezione, sicurezza ed igiene del lavoro.
  • È il “Capo della Struttura” ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 165/2001 per quanto attiene la potestà disciplinare nei confronti del personale civile in servizio all’Ente.
  • Il “Titolare del potere di rappresentanza dell’Amministrazione nell’ambito dell’Ufficio” ai sensi del C.C.N.L. vigente per il sistema delle relazioni sindacali.

 

 

Altro in questa categoria: « Logo IMA Stemma dell'I.M.A.s. »
Designed by: Ufficio del Comandante Logistico - Nucleo Supporto EAD